Il 22 ottobre ha inizio la 35^ edizione di Mantova Jazz, uno dei più longevi festival in Italia. Quest'anno si è voluto celebrare due degli ingredienti che hanno reso grande la musica jazz fin alla sua nascita nella multietnica New Orleans: lo swing e la conquista, da parte del musicista, di una voce poetica fortemente individuale. L’edizione 2016 ospita grandi nomi del panorama italiano e internazionale, come Dee Dee Bridgewater e Mark Guiliana. Prevendite su www.vivaticket.it 

Benvenuto @ Live, il circuito dei circoli giovanili e degli eventi di Arci Mantova. Nove circoli, nove specificità tra Mantova e provincia, ognuno delle quali capace di offrire eventi ed iniziative di qualità: Arci CampitelloArci Casbah, Arci Chinaski, Arci Primo Maggio, Arci Dallò, Arci Fuzzy, Arci Musica Insieme, Arci Tom e Arci Virgilio. Benvenuto @ Live: troverai musica, concerti, dj set, mostre, spettacoli, teatro, gastronomia, solidarietà, dibattiti, performance, concorsi, iniziative e corsi di formazione. Live è tutto questo e molto di più...

left direction
right direction
 
 
Data: Giovedì 8 dicembre. Ore 20.00
Ingresso: libero con tessera Arci

Marcello Abate Trio feat. Giulio Corini e Federico Negri L’idea del trio nasce dalla volontà di Marcello Abate di conferire un nuovo suono alle proprie composizioni e la scelta dei musicisti viene pensata a tal proposito. Al contrabbasso Giulio Corini, musicista bresciano di fama nazionale che nonostante la giovane età vanta un curriculum caratterizzato da collaborazioni con Enrico Rava, Sandro Gibellini e Giovanni Falzone, solo per citarne alcuni. Alla batteria Federico Negri, musicista mantovano che collabora nei progetti di Marcello da svariati anni.

Data: Sabato 9 dicembre. Ore 22.00
Ingresso: 5€ con tessera arci + birra media

I Jules Not Jude nascono nel 2008 e già l'anno successivo si impongono all'attenzione del pubblico con l'ep «Clouds Of Fish», protagonista di un tour di quaranta in Italia. A Novembre 2010 esce «All Apples Are Red...Except For Those Which Are Not Red», primo disco ufficiale della band, registrato e prodotto all’Us Random Calculator e rifinito al Bluefemme StereoRec.

Data: Sabato 10 dcembre. Ore 22.00
Ingresso: libero con tessera Arci
Le visioni testuali proposte da i lamantide richiamano alla mente avversi presagi, visioni apocalittiche, ricerca d’interiorità, ferocia ed istinti primordiali dell’uomo autodefinitosi moderno. Ruggine presentano canzoni che rappresentano l’urgenza di estrarre ciò che si trova scavando sotto la superficie, quello che si accumula sotto gli strati di pelle e che ha bisogno di essere buttato fuori.
Data: Domenica 11 dicembre. Ore 19.00
Ingresso: libero con tessera Arci

È la fine dell'estate 2010 quando una cantautrice friulana, Angelica Lubian, e un contrabbassista emiliano, Simone Masina, si conoscono in Sicilia, sotto ai riflettori di un festival promosso da Radio RAI.

Data: Domenica 11 dicembre. Ore 20.00
Ingresso: libero con tessera Arci
Shantih Shantih è un gruppo rock'n'roll di quattro donne di Atlanta dai ritmi e dalle melodie affascinanti. Anna Barattin (ex-Vermillion Sands / Trouble in Mind & Fat Possum) emette una vocalità che si distingue sopra altre tre armonie vocali.
Data: Giovedì 15 dicembre. Ore 21.30
Ingresso: libero con tessera Arci

Grande ritorno al Virgilio di uno dei più grandi chitarristi italiani. Sandro Gibellini, assieme a Marco Poli e Adele Guglielmi, si addentrerà nel suo habitat naturale: il Great American Songbook.

Data: Venerdì 16 dicembre. Ore 22.00
Ingresso: libero con tessera Arci
Ottone pesante propongono un'operazione allo stesso tempo viscerale e filologica, suonata da musicisti di altissimo livello le cui radici affondano in miniere di Metallo ricche e profonde, lontane dall’essere una semplice infatuazione giovanile. Gli End of a season sono una band post hardcore da Reggio Emilia nata nel 2004.
Data: Venerdì 16 dicembre. Ore 21.30
Ingresso: libero con tessera Arci
Ritorna uno degli eventi più attesi del Virgilio, l’ascolto ragionato e magistralmente commentato di uno dei protagonisti del ventesimo secolo: Jimi Hendrix. La voce è quella di Giorgio Signorotti, il suono è riprodotto dall’impianto di Garosi HiFi.
Data: Venerdì 16 dicembre. Ore 22.30
Ingresso: libero con tessera Arci

Stati d’animo, errori, provocazioni e rinascite, una chitarra, un basso, un beat elettronico, qualcosa in piu' e due voci. Per la rassegna musicale "Rockrazia", il circolo ARCI Primo Maggio è lieto di ospitare il gruppo indie rock proveniente dall'Emilia Romagna, i Maybe Happy.

Data: Sabato 17 dicembre Ore 22.00
Ingresso: 6€ con tessera arci + consumazione

Un altra grande serata metal all'Arci Tom! Saranno con noi i mitici Arthemis, gruppo storico del panorama power metal nazionale ed internazionale, che ha condiviso il palco con artisti quali Slayer,

Data: Sabato 17 dicembre. Ore 22:30
Ingresso: Libero con tessera Arci

I Punti di Rottura (o PDR Click), nascono nel 2004 a Legnago (VR). Fedeli e uniti al loro suono, fondano il primo gruppo Rap del loro paese. Nonostante le difficoltà per i gruppi della provincia ad uscire dal proprio territorio grazie alla loro convinzione e capacità, in pochi anni riescono a collezionare più di un centinaio di Live in numerose città italiane (Dal Veneto alla Puglia, dal Lazio fino al Trentino Alto Adige), e in eventi di livello nazionale che li hanno partati a suonare al "PALABAM" (Mantova) e al "CIRCOLO DEGLI ARTISTI" (Roma).

Data: Domenica 18 dicembre. Ore 20.00
Ingresso: libero con tessera Arci

Jolanda Moletta (talento tutto italiano) è un’artista a tutto tondo, dotata (come tutti gli artisti veri) di una sensibilità fuori dal comune. Questo suo nuovo progetto “She Owl” parte da radici lontane, attraverso una fitta rete di collaborazioni europee ed oltreoceano, illuminate da un’unica musa ispiratrice: l’arte.

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
You are here: Home
 

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito.